sabato 20 aprile 2013

Bacche di Goji - Le Bacche della Salute (Antiossidanti Naturali)

Bacche di Goji
Buongiorno a tutti!

Oggi voglio parlarvi di un frutto molto speciale, ottimo per il nostro benessere e per la nostra salute: il frutto della pianta di Goji (Bacche di Goji).

Sono venuta a conoscenza dell'esistenza di questo meraviglioso frutto, navigando in rete.
Ne sono rimasta davvero incuriosita e grazie alla collaborazione con http://www.goji.it/ ho avuto modo di provarlo!

Cos'è il Goji?

Il Goji (Lycium barbarum) è un arbusto della famiglia delle solanacee, la cui coltivazione è diffusa soprattutto in Cina nella regione del NingXia. Le bacche sono piccole, di colore rosso vivo e di forma allungata, ( note anche come bacche tibetane o himalayan wolfberries) dal sapore simile a quello dei ribes o dei mirtilli, esse vengono particolarmente apprezzate per le loro molteplici proprietà e possono essere consumate sia fresche, sia dopo essere state seccate, (da questo frutto, inoltre, si può ricavare anche un succo concentrato, che può essere consumato sia tal qualche che diluito in acqua)

Le proprietà delle bacche sono note nella medicina tradizionale cinese, da moltissimo tempo, infatti, già nel 2600 a.C l’imperatore  Chen Nung., esperto di piante medicinali, Nella sua opera Pen Ts’ao Ching, scrive: 

“Le bacche di Goji nutrono e rinforzano il corpo donando forza e vitalità, aiutano il flusso dei liquidi corporei, calmano lo spirito, rinfrescano e rigenerano la pelle e gli occhi”

Quali sono le sostanze benefiche contenute all'interno delle Bacche di Goji?






  • Beta - carotene antiossidante che agisce i radicali liberi e e che contribuisce al mantenimento di mucose e dell'epidermide.
  • Luteina e Zeaxina utili per gli occhi anche in caso i glaucoma aiutano a conservare il nervo ottico e sono ottime per chi soffre di disturbi agli occhiVitamina B1  aiuta il buon funzionamento del sistema nervosoe mantiene il metabolismo dei carboidrati.
  • Vitamina B3 (Niacina) stimola la circolazione, assa i livelli di colesterolo nel sangue, è disintossicante e d è ottima per mantenere sana la pelle
  • Selenio ad effetto antiossidante
  • Oltre 22 polisaccaridi, 4 dei quali presenti soltanto nelle bacche di Goji, che rinforzano il nostro sistema immunitario e difendono l'organismo dalle infezioni
  •    18 Amminoacidi di cui 9 amminoacidi essenziali
  • Antiossidanti, Le bacche di Goji sono al primo posto per quanto riguarda il contenuto di antiossidanti, esse, infatti, contengono il 4000% di Antiossidanti in più rispetto alle arance.
Ma anche   ferro, rame, zinco, cromo, manganese, calcio, magnesio, fosforo, potassio, carotinoidi, polifenoli e tanti altri elementi (Vedi Tabelle)

Quante bacche  bisognerebbe assumere giornalmente?

15 gr (100 bacche circa) al giorno sufficienti per fornire all’organismo gli antiossidanti e altre sostanze di cui ha bisogno ( Se ne possono consumarne anche di più, ma come per ogni altra cosa è bene non esagerare)

Come mangiare le bacche?
  • Le bacche possono essere consumate secche ma anche essere reidratate, ad esempio immergendole in acqua,latte o altra bevanda per 10 minuti o nello yogurt per 15 minuti ed essere utilizzate come in aggiunta a tè o tisane. Perfette insieme al tè verde kukicha (per una doppia azione antiossidante) 
  • possono essere aggiunte alle insalate a piatti dolci o salati secondo ciò che la fantasia ci suggerisce
  • Io le ho provate anche come infuso. E' sufficiente versare un paio di cucchiaini di bacche in una tazza e lasciare in infuso con acqua bollente per 8-10 minuti e se lo si desidera dolcificare a piacere. (Oltre a bere l'infuso non dimenticate di magiare anche le bacche!)
Benefici
  • Adatte a chi soffre di diabete grazie al basso carico glicemico. le bacche di goji possono essere assunte tranquillamente anche da diabetici. esse hanno inoltre un effetto benefico per chi soffre di questo disturbo grazie alla presenza di cromo necessario per trasportare il glucosio dal sangue alle cellule. In tal modo il livello di zuccheri nel sangue non aumenta o viene ridotto. 
  • Ottime per proteggere il fegato con il loro elevato potere antiossidante aiutano il fegato  a combattere radicali liberi.
  • Aiutano a proteggere il cuore dalla comparsa di patologie.
  • Sono un valido aiuto per chi soffre di problemi di vista
  •  Contengono  sostanze nutrienti importanti per la pelle(vitamina C, zinco e rame)
  • Hanno un effetto antinfiammatorio riducono il rischio di malattie reumatiche come l’artrite reumatoide o infiammazioni delle ossa, ma anche di alleviarne gli effetti.
  • Contrastano i radicali liberi
Quando Sono controindicate?
  •  In base agli studi le bacche andrebbero a potenziare l’effetto anticoagulante di farmaci come il Wafarin (antagonisti Vit K). È pertanto sconsigliato assumere bacche di goji in caso di trattamento con Warfarin e Fenprocumone o qualsiasi altro anticoagulante cumarinico. 
  •  è preferibile evitare l’impiego di bacche di goji durante gravidanza e allattamento per il loro contenuto di selenio. (Benché non siano ancora stati condotti studi sull'uomo)
  • In seguito ad un Trapianto di organi  in particolare nel caso dell’assunzione di farmaci immunosoppressori. Le bacche di goji, infatti, potenziando il sistema immunitario non favoriscono l’azione immunosoppressiva dei farmaci antirigetto.
  •  Se si soffre di ipertensione si assumono già dei farmaci per l’abbassamento della pressione si consiglia di non assumere una quantità consistente di bacche che di per sé già contribuiscono ad un abbassamento della pressione sanguigna. 
Dove Acquistarle? 
Potete acquistarle http://www.goji.it/ dove potrete trovare anche il succo ricavato sa queste straordinarie bacche.

 In un prossimo articolo vi presenterò una ricetta preparata utilizzando queste bacche!

E voi conoscevate le bacche di Goji? Cosa ne pensate?


25 commenti:

  1. Sembrano miracolose :) credo che le proverò :)

    RispondiElimina
  2. Che post interessante li proverò sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se le provi fammi sapere come ti trovi :) A presto ;)

      Elimina
  3. Oltre a fare un gran bene confermo che hanno anche un gisto eccellente! Le uso con lo yogurt! una delizia

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo questo frutto ed i suoi benefici! Grazie per le info! :D
    Giulia

    http://giuliagalettibeer.wordpress.com/2013/04/20/mias/
    Nuovo post!! Aiutatemi ad avere più di 100 visualizzazioni per questo articolo! Mettete mi piace su Wordpress e commentate! ♥ Grazieeee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te! Mi fa piacere ti sia stato utile il post!

      Elimina
  5. non conoscevo queste bache..mai sentite...grazie per averle recensite!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te! Mi fa piacere che ti sia stato utile il post :)

      Elimina
  6. Io sono un adepto, le prendo giornalmente... l'unica pecca è il prezzo... un po elevato!

    Xoxo

    G.

    http://georgefashiondreamworld.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Però per la salute ne vale la pena! :)

      Elimina
  7. non lo conoscevo!
    e forse facevo male! cavolo quanti utilizzi che ha! <3
    buon weekend!
    new post on my blog
    http://www.bluenailgirl.com/2013/04/hiphop-never-same.html <3

    RispondiElimina
  8. Già conoscevo le proprietà di queste bacche, dette anche bacche della longività, e da un po' di tempo le consumo quotidianamente. Per una maggiore informazione c'è un sito che risponde a tutte le domande sulle proprietà con una documentazione scientifica. www.superfrutto.com
    Alessia
    THE CHILI COOL
    FACEBOOK
    Video Outfit YOUTUBE
    Kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo commento Alessia! :)

      A presto!

      Elimina
  9. Ne ho sentito parlare ma non ho mai provato grazie... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale se ne hai l'occasione! oltre a fare bene io le trovo anche buone! ;)

      Elimina
  10. ..ne ho sentito molto parlare, e mi incuriosiscono moltissimo!!!

    RispondiElimina
  11. non le ho mai provate.... mi incuriosiscono molto...da provare!!!!

    RispondiElimina
  12. voi come fate a far seccare le bacche? Io le raccolgo solo ora che non c'è più molto sole perchè mi trovo nella cintura di Torino

    RispondiElimina

Se l'articolo ti è piaciuto, hai domande o semplicemente vuoi lasciarmi un saluto LASCIA UN COMMENTO sarà molto gradito! Grazie =)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...